Zyxel: la combinazione perfetta per il GDPR

Entrerà in vigore il 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Generale sulla protezione dei dati, meglio noto con l’acronimo “GDPR – General Data Protection Regulation”. Il Regolamento sostituisce le normative dei singoli paesi ed estende la giurisdizione a tutte le società che trattano dati personali di soggetti risiedenti nell’Unione Europea, indipendentemente dalla localizzazione geografica dell’azienda o del luogo in cui i dati vengono gestiti ed elaborati. Nel nuovo Regolamento il concetto di Data Protection sostituisce quello di Privacy e la definizione di “dato personale” viene estesa agli identificatori online, quali numeri IP, cookie e dati di geolocalizzazione. Le aziende che non saranno conformi rischieranno multe fino a 20 milioni di € o un'ammenda fino al 4% del fatturato globale annuo.


GDPR e protezione dei dati

Secondo il nuovo regolamento le aziende devono dimostrare:

  • di avere ricevuto un consenso esplicito per tutti i dati personali raccolti
  • di utilizzare i dati personali dei clienti in modo trasparente e appropriato
  • di preservare i dati personali dalla distruzione accidentale o illegale, dalla perdita, dalla modifica, dall’accesso e dalla divulgazione non autorizzati
  • di essersi adeguate alla normativa tramite misure di data governance che includano documentazione dettagliata, registrazione e valutazione continua del rischio

La sicurezza deve essere parte integrante di tutti i sistemi fin dalla loro progettazione (Privacy By Design) e le misure di protezione dei dati devono utilizzare tecnologie di sicurezza della rete innovative e costantemente aggiornate (allo “stato dell’arte” tecnologico). Occorre garantire controllo dell'accesso ai dati, protezione attiva della rete, automazione, monitoraggio e analisi.

Zyxel: la security “by design”

Una security “by design” si costruisce a partire dalla progettazione dell’intera rete con l’utilizzo di apparati quali firewall, switch, access point che consentano una gestione ed un controllo totale del traffico dei dati.

Ulteriori strumenti di analisi e monitoraggio potranno infine garantire la visibilità ed i report necessari per verificare l’adeguatezza dei sistemi di protezione.

I dispositivi di sicurezza, wireless e networking Zyxel sono ideali per le piccole e medie aziende. Grazie alle soluzioni Zyxel è possibile proporre ai clienti un approccio globale, performante e scalabile alle necessità di adeguamento al GDPR.

La gamma security include Next Generation Firewall, con un'ampia gamma di servizi quali Application Intelligence, Content Filtering, Anti-Virus e Anti-Spam, Software di management e reportistica. Questa gamma di apparati proteggerà la rete aziendale dei vostri clienti, i dati personali e le risorse critiche da minacce interne ed esterne.

Le soluzioni Zyxel cloud per gestione, monitoraggio e analisi

Zyxel CNM SecuManager è un completo software di gestione della rete via cloud con una console integrata per monitorare e gestire i Next Generation Firewall Zyxel USG e lo stato di salute di una o più reti ovunque siano e da qualsiasi luogo.

L'interfaccia Web-based non richiede ulteriori applicativi di management da installare e manutenere, permettendo la gestione di switch, access point e gateways tramite una singola piattaforma. E' possibile utilizzare CNC per gestire la rete con un sistema di licenze scalabili per essere sempre in linea con le reali esigenze. Inoltre, la funzionalità di One-Click Restore del CNC permette di sostituire i prodotti guasti anche senza l'intervento di personale IT.

1
Cloud Network Manager

per la configurazione e la gestione centralizzata degli USG

2
Cloud Network Center

per il monitoraggio “hardware” (apparato fisico)

3
Cloud Network Reporter

per monitoraggio, reportistica (malware/virus/spam), Vulnerability Assesment